CORSA AI MUTUI CASA

Momento favorevole con interessi ai minimi storici

Le misure straordinarie della BCE, la concorrenza tra le banche e l'effetto Brexit hanno ridotto si minimi storici gli interessi sui mutui.
Basta dare un'occhiata alle migliori offerte su Mutuionline, per farsi un'idea di quanto è cambiato il mercato dei prestiti casa negli ultimi tempi; tanto per fare un esempio un prestito ventennale da 200.000 euro si può pagare ad un tasso variabile finito dello 0,71%, mentre per il tasso fisso un 1,56% con rate in entrambi i casi inferiori ai 500 euro mensili !!
A questi valori si è arrivati per la concomitanza di 2 fattori, in parte inattesi, soprattutto per le proporzioni: il primo elemento è il crollo dei tassi di base utilizzati per caloclare le rate, cioè Euribor e Irs in negativo, di sottraggono allo spread bancario; l'altro fattore è appunto la compressione degli spread praticati dalle banche italiane sui prodotti, specialmente quando viene richiesto un importo contenuto rispetto al valore dell'immobile da finanziare.
Inoltre le banche sono più propenze a finanziare i privati e le famiglie che si sono comunque reputati dei buoni pagatori, rispetto alle aziande che in questi ultimi anni hanno originato la montagna di sofferenze del sistema bancario.
Difficile dire per quanto potrà durare questo momento di spietata concorrenza sul prezzo tra banche, ma sicuramente per chi è in fase di valutazione sull'acquisto di un immobile questo è un momento irripetibile e di alta convenienza.

Share on Facebook Share on Google+ Share on Twitter Share on Linkedin